MUSICISTE

GIULIA CARLUTTI 

diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio “J.Tomadini” di Udine con la prof.ssa S.Pagani, si perfeziona con il m° Marco Zoni, m° Michele Marasco, m° Bruno Cavallo, m° Andrea Oliva, m° Andrea Manco, m° Giovanni Paciello e m° Nicola Mazzanti.Ha fatto parte dell’Orchestra dell’Accademia della Scala di Milano ed è stata primo flauto dell’Orchestra 1813 del Teatro Sociale di Como; ha collaborato e collabora con l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, l'Orchestra Unimi di Milano, I Cameristi della Scala, l’Orchestra dei Pomeriggi musicali di Milano, la Filarmonia veneta, l'Orchestra sinfonica di Sanremo, il Teatro Fraschini di Pavia, il Teatro del Luglio Musicale Trapanese, l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, l'Orchestra Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra Filarmonica della Scala, il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro Verdi di Trieste, l'orchestra sinfonica Toscanini, il Teatro alla Scala. Finalista al concorso per primo flauto, ha collaborato in qualità di primo flauto con l’Hong Kong Sinfonietta. Ha vinto il 1° premio nella categoria ottavino al “III Concorso internazionale Severino Gazzelloni” nel 2014.

IRENE PAGLIETTI 

si diploma brillantemente nel 2008 presso il Conservatorio Pollini di Padova nella classe del M° P. Brunello. Si perfeziona con il M° Francesco di Rosa presso i Corsi di Alto Perfezionamento delI' Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma, con Francois Leleux, Paolo Grazia, Luca Vignali, Domenico Orlando, Massimiliano Salmi e Renato Duca e frequenta il Master of Arts in Music Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano con il M° Fabien Thouand. Collabora nel 2007 e 2008 con l'orchestra dei conservatori del Veneto come primo oboe solista. Nel 2015 vince I'audizione per l'Orchestra della Biennale di Venezia, nel 2009 l'audizione per l'Orchestra giovanile italiana. Ha collaborato e collabora con I Cameristi della Scala di Milano, l'Accademia del Teatro alla Scala di Milano, l'orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l'orchestra Verdi di Milano, la Filarmonica e l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l'orchestra del Teatro Verdi di Trieste, l'orchestra di Padova e del Veneto, l'orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, I'Orchestra Giovanile Mondiale.

HILARY SDRIGOTTI 

Diplomata in Clarinetto nel 2003 al Conservatorio “J.Tomadini” di Udine con il M° P. Beltramini, ha partecipato amasterclass con P. Couper, B. Kovacs e G. Varga e per la musica da camera con L. Vignali, N. Daniels, G. Bandini. Ha poi proseguito glistudi presso il conservatorio Udinese con B. Righetti, L. Lucchetta, N. Bulfone. Ha collaborato con l’Orchestra della Svizzera Italiana(OSI) diLugano, l’orchestra giovanile del “Texas Music Festival” di Houston(Texas),l’Academia Ars Musicae Chamber Orchestra di Klagenfurt, l’ensemble dell’OCM (Orchestra da Camera di Mantova). Nel 2007 è stata ammessa all’Hochschule für Musik a Karlsruhe(Germania) e si è perfezionata sotto la guida del M° W.Meyer. Collabora con diverse formazioni cameristiche della regione e dal 2019 è clarinettista della FVGOrchestra.

ALESSANDRA RODARO

 si diploma nel 2011 in corno presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine con il M° Dileno Baldin con il massimo dei voti. Ha frequentato masterclass e lezioni con Andrea Corsini, Ezio Rovetta, Radovan Vlatkovic, Jonathan Williams, Giuseppe Crott, Guido Corti, Hans van der Zanden, Corrado Maria Saglietti, Froydis Ree Wekre e David Cooper. Ha partecipato al Texas Music Festival tenutosi nel giugno 2010 a Houston, durante il quale ha studiato con Roger Kaza e Philip Stanton. Si è classificata prima al X Concorso Internazionale Musicale “Città di Pesaro” e al 10° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti “Luigi Zanuccoli”-Sogliano al Rubicone. Ha collaborato e collabora con l’ Harmonie Brass Ensemble, l’Orchestra e Coro San Marco di Pordenone, l’orchestra Mitteleuropa di Udine, l’Orchestra Nazionale dei Conservatori, l’Orchestra Academia Sinfonica di Udine e con il gruppo Ensemble Zero. E’ risultata idonea all’audizione del 2014 della FVG Mitteleuropa Orchestra con la quale ha collaborato fino al 2017.

MONICA ZEPEDA 

Fagottista messicana, comincia lo studio del fagotto all’età di 20 anni a Mérida (Yucatán) presso il centro di studi musicali “José Jacinto Cuevas” e successivamente presso la Escuela Superior de Artes de Yucatán. Si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Pietro Mascagni di Livorno con il M° Paolo Carlini. Dal 2016 è membro stabile (co-principal) della Orquesta Sinfonica de Yucatán. Ottiene nel 2017 la cattedra di Fagotto presso la Escuela Superior de Artes de Yucatán. Ha collaborato con Orchestra of the Americas, Orchestra del Festival Torre del Lago Puccini, Sinfonica di Sanremo, Orchestra da camera Fiorentina, Orchestra di Padova e del Veneto, Filarmonica di Boca del Rio e Filarmonica di Jalisco. Vincitrice del primo premio assoluto in concorsi quali “Premio Crescendo” (Firenze), concorso “Riviera Etrusca” e quello del Rotary Club di Livorno. Si è inoltre perfezionata musicalmente con fagottisti di fama internazionale, quali Gustavo Nuñez, Diego Chenna, Paolo Calligaris, Valentino Zucchiatti, Stefano Canuti, Andrea Zucco e Rob Weir.

ANNA APOLLONIO 

diplomata in violino presso il conservatorio “J. Tomadini” di Udine, si perfeziona con i Maestri F. Manara, O. Semchuk, D. Bogdanovich, S. Furini. Ha frequentato la Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera "Trio di Trieste" di Duino, studiando con il trio di Parma. È risultata idonea alle audizioni indette dall’Orchestra Sinfonica del FVG, dalla FVG Orchestra e dal Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Ha collaborato con varie compagini orchestrali, tra cui Fondazione Arena di Verona, Filarmonica della Fenice, Orchestra Filarmonia Veneta, Orchestra Busoni, Orchestra da camera del FVG, orchestra dell’Università di Milano, Orchestra Serenissima di Sacile.Dal 2002 al 2019 ha fatto parte stabilmente, anche in qualità di prima parte, dell’orchestra sinfonica regionale del FVG. Attualmente collabora con la Fondazione del Teatro Lirico G. Verdi ed è concertino de la FVG orchestra.

CHIARA ANTONUTTI 

Inizia lo studio del violino all’età di sei anni, consegue il diploma di violino da privatista sotto la guida del Maestro Emmanuele Baldini. Ha collaborato e collabora con numerose realtà orchestrali e cameristiche in Italia e all’estero. Si è perfezionata con i maestri Francesco Manara, Renato Zanettovich, Alessandro Moccia, e in musica da camera con il Trio di Parma presso la Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del “Trio di Trieste”. Nel 2015 ottiene il diploma accademico di secondo livello in viola con il massimo dei voti, sotto la guida del Maestro Davide Zaltron, presso il Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza. La curiosità l’ha sempre spinta a sperimentare anche generi musicali lontani dalla formazione classica da cui proviene. Oltre alla musica, è appassionata di comunicazione: nel 2010 ha conseguito la laurea triennale in Relazione Pubbliche presso l’Università degli studi di Udine.

LUCIA ZAZZARO

 Si è laureata in violino con il massimo dei voti. Ha poi conseguito con lode il diploma di viola. È stata allieva del M°BrunoGiuranna all’accademia di perfezionamento “W. Stauffer”di Cremona. Nel corso della sua formazione ha partecipato a masterclass con A.Grabiec, G.Guglielmo, M.Sirbu, B. Giuranna, A. Zamarra, S. Briatore e D. Formentelli e ha frequentato corsi di perfezionamento con i maestri L. Bolzon, A. Battiston, M. Lot, S. Zanchetta e il Trio di Parma alla Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera "Trio di Trieste" di Duino. Ha collaborato e collabora attivamente con l'Orchestra Regionale del Friuli Venezia Giulia, L'Orchestra Mitteleuropea, l’Orchestra del Teatro La Fenice, la Filarmonica della Fenice, l'Orchestra Filarmonica di Bologna, l'Orchestra Regionale Toscana, la World Youth Orchestra, i Filarmonici Friulani, la SFK Symphony Orchestra (Austria), la Innviertler Symphonie Orchester (Austria), l’Orchestra di Padova e del Veneto e altre formazioni presenti sul territorio. Ha partecipato a tournée in Giappone, Svizzera, Iran, Stati Uniti.

LISA PIZZAMIGLIO 

diplomata violoncello con il massimo dei voti a Modena con la M° Marianne Chen, si è poi perfezionata presso l'Accademia “W. Stauffer” a Cremona sotto la guida del M° R. Filippini e ha seguito corsi di perfezionamento con il M° E. Bronzi, M. Meir, R. Bartz, J. Berger, E. Silvestri. Nel 2005 è stata selezionata per far parte dell'orchestra giovanile “Luigi Cherubini”, voluta e diretta dal maestro Riccardo Muti. Ha collaborato e collabora con diverse orchestre nazionali e ha lavorato con importanti artisti quali R. Barshai, J. Termikanov, K. Masur, K. Penderecki, W. Marshall, L. Kavakos, A. Lonquich, A. Toradze, V. Repin, G. Sollima. Da sempre si è dedicata alla musica da camera, esibendosi con varie formazioni in diverse sale e importanti festival ottenendo il Diploma di Merito presso la Scuola Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste a Duino. Nel 2007 si è laureata con lode in Musicologia e Beni Musicali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Nell'aprile del 2009 ha concluso con lode il Biennio di II livello in discipline musicali presso il conservatorio di Modena.

VALERIA LIVA

 diplomata in Contrabbasso presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste nel 2004 e ottiene nel 2008 il Diploma Accademico di Secondo Livello- Discipline Musicali-Contrabbasso presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara frequenta i corsi Speciali di Alto Perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole con il M° A. Bocini e i Corsi dell’Accademia “W.Stauffer” con il M° Franco PetracchiSi perfeziona con Klauss Stoll e Eugine Levinson. Segue i Corsi dell’Accademia di Musica Antica di Brunico con Paolo Zuccheri e corsi dell’Akademie presso Freiburg Baroque Orchestra con Love Persson e Christian Gosses. Partecipa ai corsi della European Union Baroque Orchestra seguita, nella pratica del Violone, dai Maestri Maggie Urquhart e Love Persson. Nel 2006 vince l’audizione come Primo contrabbasso presso il Teatro Sociale di Como. Dal 2012 al 2014 è stata membro dell’Orchestra dell’ Accademia del Teatro alla Scala di Milano dove ha frequentato il corso di Autoimprenditorialità Musicale Autonoma.